Professione di Fede

Cover photo n° 5 - 2° vol. "Astronomia - Alla scoperta del cielo" Armando Curcio editore 1985.

IO CREDO (Professione di fede in 7 punti)


  1. Credo in un Dio senza tempo, eterno ed immutabile e in un universo originato dall' indistruttibile energia della manifestazione divina
  2. Credo che la manifestazione divina avvenga proponendosi come valore, nella forma di principio etico.
  3. Credo in un universo senza inizio e senza fine, che risponde alla manifestazione divina con sequenze temporali e spaziali mutevoli, emergenti continuamente da un indistinto substrato atemporale e non locale.
  4. Credo in risposte libere di muoversi tra accoglienza e rifiuto, algoritmi formati da si e no che a seconda delle loro sequenze costruiscono strutture in grado di correggersi e perfezionarsi.
  5. Credo nel principio etico come motore del processo evolutivo, tensione verso il futuro e giustificazione di ogni esistenza temporale e locale.
  6. Credo che ogni sequenza temporale si evolva e si realizzi nella misura in cui tende a identificarsi con il valore insito nella manifestazione divina
  7. Credo che tra gli umani, strutture biologiche complesse, con elevati livelli di coscienza, il valore della manifestazione divina assuma le caratteristiche di un sentimento come l'amore per il prossimo e per la natura e che nel principio etico si debbano cercare i criteri di base per le relazioni sociali e per i rapporti con l'ambiente.

I BELIEVE (Profession of faith in seven points)


1) I believe in one timeless, eternal and unchanging God and in a universe originated by the indestructible power of the Divine Manifestation.

2) I believe that the Divine Manifestation occurs proposing itself as a value, in the form of Ethical Principle.

3) I believe in a universe, or multiverse, without beginning nor end that responds to the Divine Manifestation with changing temporal and spatial sequences, emerging from an indistinct not local, space less and timeless substrate

4) I believe in answers free to move between acceptance and rejection, algorithms consisting of yes and no that, depending on their sequences, build structures able to correct and improve themselves.

5) I believe in the Ethical Principle as engine of the evolutionary process, tension towards the future and justification of each temporal and local existence.

6) I believe that every temporal sequence evolves and realizes itself so far as it tends to identify with the value inherent in the Divine Manifestation.

7) I believe that among humans - complex biological structures, with higher levels of consciousness- the value of the Divine Manifestation takes on the characteristics of a feeling such as love for neighbors and nature. In the ethical principle humans should look for basic criteria in social relations, respect for nature and environment.